L'AMBIENTE E LA NATURA

La monumentalità dei secolari olivastri scolpiti dal vento, le aromatiche fragranze della macchia mediterranea, gli esotici paesaggi in miniatura delle palme nane, l'esplosione di colori delle livree della fauna, dalla volpe al gruccione e al fenicottero. Così si presenta agli occhi del visitatore attento il territorio carboniense. Con la varietà dei suoi paesaggi, ora aspri e aridi, ora gentili e freschi, rappresenta senza dubbio una delle tessere di maggior pregio di quel mosaico naturalistico ambientale che è il Sulcis
Le caratteristiche climatiche, paesaggistiche e geologiche fanno del comune di Carbonia un luogo del tutto particolare, un mix di ambienti che dall'alto dei suoi rilievi permette la vista di ampi paesaggi collinari e pianeggianti, e in lontananza del mare e delle zone costiere limitrofe (Isola di San Pietro e di S.Antioco).



La sua posizione geografica baricentrica offre la possibilità di visitare l'intero Sulcis in qualsiasi periodo dell'anno, con le sue bellissime spiagge, le montagne, le grotte, i percorsi di trekking , e tutto ciò che è natura.