Italiano

Cuncursos


Sa domo de sos liberos Poggio dei Pini, sighende unu programma ideale est organizzende duos cuncursos chi prumitin' bene: su primu est riservadu a sos ch'istana in sa idda de Cabhuderra,e d'est unu premiu letterariu, su segundu est riservadu a sos sotzios de sa Cooperativa, e si trattat de su disegnu de s'Ortu Botanicu.
Cun custa manera, sa domo de sos liberos cheret perseghire unu iscopu, cussu de attirare tottu sa zente de sa idda a s'interessare de cultura. Segundu sos chi sun fattende custu bandu custu non servit ad ateru che a ischire ite est chi nde pensat sa zente de sa cussorgia.
Unu crasa nos cherimus allargare a tottu sos comunes biighinos, in modu de attirare pius zente possibile.
E duncas s'isperat de interessare tottu sa zente de sa idda. Tottu sos chi sun' interessados a su bandu, podene agatare in custa pagina tottu su regulamentu o si no, podene iscriere a custu indirizzu:
Poggio@sardinia.net
 

  PREMIO LETTERARIO
  POGGIO DEI PINI 
1997 1°edizione

col patrocinio del Comune di Capoterra della Comunità Montana n° 23 della Cooperativa Poggio dei Pini 
REGOLAMENTO

1. Possono partecipare gli autori residenti nel territorio del Comune di Capoterra, con racconti a tema libero, inediti, non premiati o segnalati ad altri concorsi, scritti in lingua italiana.

2. I partecipanti possono concorrere con non più di DUE racconti della lunghezza massima di 10 cartelle (ogni cartella sarà pari a 30 righe di 60 battute).

3. Tutte le opere, in plico unico, vanno inoltrate (o recapitate a mano, dal lunedì al venerdì ore 18,00÷20,00) alla Segreteria del Premio, c/o Biblioteca POGGIO DEI PINI, CAPOTERRA, entro il 30 novembre 1997; per gli invii postali farà fede la data del timbro postale.

4. Di ogni opera devono essere inviate DUE copie dattiloscritte o fotocopie ben leggibili. Le opere non devono essere firmate, ma contraddistinte da un breve moto o pseudonimo (unico in caso di invio di due opere), pseudonimo o moto che sarà ripetuto all'esterno di una busta chiusa nella quale va inserito un foglio contenente il titolo delle opere, nome, cognome, indirizzo, numero telefonico dell'autore e la seguente dichiarazione firmata: "Dichiaro che l'opera (o le opere) concorrente è inedita, non premiata o segnalata ad altri concorsi."

5. L'apertura delle buste contenenti le generalità degli autori avviene solo dopo la scelta delle opere vincitrici, in modo che i componenti la giuria non siano prima a conoscenza del nome dei partecipanti.

6. Saranno scartate, senza che sia dovuta comunicazione o spiegazione al concorrente, quelle opere che non corrispondano a quanto richiesto nei precedenti articoli.

7. La partecipazione al Premio è gratuita; pertanto i concorrenti non devono corrispondere diritti di segreteria o tassa di lettura o di iscrizione.

8. Le opere non saranno restituite. La Comunicazione sull'esito del Premio sarà inviata unicamente ai vincitori e agli eventuali segnalati. I partecipanti potranno conoscere l'esito del Premio partecipando alla cerimonia di proclamazione dei vincitori che avrà luogo alle ore 18,00 del giorno 30 dicembre 1997 nei locali della Biblioteca POGGIO DEI PINI.

9. I premi dovranno essere ritirati dagli interessati.

10. La giuria è composta dai signori:

11. I premi consistono in: Primo Premio £. 400.000

Secondò Premio £. 200.000

Eventuali segnalazioni.

12. La giuria si riserva di non assegnare o modificare i premi qualora, a suo insindacabile giudizio, lo ritenesse opportuno.

13. I concorrenti autorizzano a raccogliere in un Quaderno le loro opere partecipanti, premiate e segnalate, pur conservando i rispettivi autori la proprietà letteraria delle stesse. L'eventuale pubblicazione nel Quaderno non comporterà corresponsione di alcun diritto d'autore.

14. Le opere vincitrici saranno pubblicate in INTERNET nel sito http://www.sardinia.net/poggio

15. La partecipazione al Premio impegna automaticamente l'accettazione di tutte le norme espresse nel presente regolamento.

16. Per quanto non previsto dal presente bando valgono le deliberazioni insindacabili della giuria.

 

Si ringraziano gli autori che, avendone la possibilità, invieranno le loro opere prontamente e non nei giorni prossimi alla scadenza.

  CONCORSO PER LA PROGETTAZIONE DI UN ORTO BOTANICO  IN POGGIO DEI PINI 
REGOLAMENTO

  1. La Biblioteca Poggio dei Pini indice un concorso riservato ai soci della Cooperativa e loro familiari per l’ideazione e la progettazione di massima di un Orto Botanico da situarsi in Poggio dei Pini.
  2. Il progetto, corredato di tutti i necessari elementi scientifici e tecnici, potrà essere redatto da una o più persone che lavorino insieme.
  3. Il progetto dovrà trattare in dettaglio i seguenti punti :
Individuazione dell’area e sua estensione
Progetto architettonico – Planimetria
Tipi di essenze da mettere a dimora
Impianto
Manutenzione
Costi di realizzazione
Eventuale reperimento dei fondi (provvedimenti di Legge statali e/o regionali)
Apertura al pubblico e sua organizzazione
Custodia

 

4. Il progetto ritenuto più idoneo, a giudizio insindacabile della Commissione, sarà premiato con una borsa di £.600.000. – Il progetto vincitore rimane di proprietà della biblioteca.

5. La Commissione potrà non assegnare il premio qualora non dovesse ritenere adeguato alcun progetto.

6. I progetti vanno consegnati in Biblioteca, in duplice copia, entro le ore 20 del 31.10.1997.

 

Linea Poggio © 1997-1998 - Responsabile: Giorgio Plazzotta
I contenuti appartengono ai rispettivi autori - Tutti i diritti riservati
The contents belong to the respective authors -